No products in the cart.

Progetto WaterProtect

Strumenti innovativi per la protezione dell’acqua potabile negli ambienti rurali e urbani.
Più della metà dei corpi idrici in Europa sono caratterizzati da uno stato ecologico inferiore al buono e circa il 25% delle acque sotterranee in Europa si trova in uno scarso stato chimico.

Il progetto WaterProtect, finanziato nell’ambito del programma UE H2020, mira a contribuire alla realizzazione di sistemi agricoli innovativi al fine di garantire una buona qualità dell’acqua, sulla base di sette casi studio, tra cui il bacino della Val Tidone in Italia.

Nello scenario italiano, nonostante le diverse misure adottate per ridurre al minimo l’impatto delle attività dei produttori vitivinicoli sulla contaminazione delle acque, i risultati del monitoraggio dell’ autorità regionale ARPAE-ER hanno rivelato una qualità inadeguata delle acque sotterranee.
L’obiettivo del gruppo di ricerca è di determinare il reale contributo della viticoltura sulla contaminazione da nitrati e pesticidi delle acque sotterranee nel bacino idrografico della Val Tidone e di aumentare l’adozione di misure di mitigazione, creando un quadro di partecipazione integrativo multi-actor e consentendo agli attori di monitorare e attuare in modo efficace le pratiche di gestione per la protezione delle risorse idriche.

Guarda il video della Conferenza finale.

www.bevisicuro.info/project/waterprotect